Visualizzare i canali RAI all'estero (RAI1, RAI2, ecc.)


"Ci sono riuscito!". Finalmente, dopo qualche tempo, sono riuscito a vedere in streaming i canali RAI e tutti gli altri contenuti la cui accessibilità all'estero è negata. Come? Leggete fino in fondo questo post e lo scoprirete!


Prima di tutto facciamo una piccola verifica: cliccate su questo sito http://www.qualeip.it/ che vi dovrebbe rimandare all'indirizzo IP del vostro PC (è anche disponibile una mappa in cui verrà visualizzata la vostra posizione) - ad ogni computer infatti è assegnato un indirizzo IP unico, attraverso il quale è possibile risalire alla sua posizione, essendo sostanzialmente equivalente ad un indirizzo postale del computer stesso.

A questo punto dovete entrare nelle configurazioni di rete proxy del vostro browser. Come?

FIREFOX: Strumenti -> Opzioni -> Avanzate -> Rete -> Impostazioni

CHROME: Strumenti -> Opzioni -> Roba da smanettoni -> Modifica impostazioni Proxy

Cosa è un proxy? Semplicemente è un altro pc attraverso cui vi connetterete all'internet. Mi spiego meglio con un esempio: voi siete all'estero in Germania ed una persona vuole mandarvi una lettera. Tale persona può inviarvela in Germania direttamente oppure mandarla ad una segretaria in Italia che provvederà ad inoltrarvela all'estero. In questo modo il mittente non deve necessariamente sapere come contattarvi, ma avrà semplicemente bisogno di inoltrare tutto alla vostra segretaria ogni volta.

Ebbene, nella finestra che avete aperto (per gli utenti di Firefox dovrebbe essere simile a quella qui a fianco) dovrete aggiungere uno degli indirizzi presenti in questa nuova pagina web: http://www.xroxy.com/proxy-country-IT.htm. Se ora riverificate il vostro indirizzo IP, ritornando al primo link, vedrete che sarà cambiato.


Il messaggio: SENZA LIMITI!

1 commento:

  1. Per vedere online tutti i canali RAI, Canale5, Italia1, Rete4, Iris, La5, La7 e tutti gli altri del digitale terrestre italiano esiste il servizio BeConn (http://www.beconn.com) che noleggia ad uso escusivo un televisore e un videoregistratore controllabili da remoto. Attraverso internet è possibile controllare la TV e il recorder per accedere e vedere i canali in maniera legale ed integrale 24 ore su 24.

    RispondiElimina