Recuperare file eliminati dal cestino



Ebbene si ragazzi. Mi è successo anche questo. Oggi ho eliminato definitivamente una cartella senza badare troppo se la stessa poteva contenere qualcosa di utile. Ed infatti così era. Ma niente panico (a parole ovviamente). C'è un rimedio, o quasi. Difatti dovete sapere che quando eliminate dal cestino i file gli stessi non vengono cancellati dall'hard disk, viene solo eliminata l'informazione della loro esistenza. Cosa significa? E' un po' come se si fosse su una sabbia e rimanesse l'impronta del file, permettendolo di recuperare. Ovviamente bisogna fare in "fretta", ovvero non bisogna salvare altro nell'hard disk altrimenti rischiamo di andare a distruggere questa impronta residua. Su internet esistono numerosi programmi che permettono il recupero di file. Io vi consiglio PhotoRec.
A discapito del nome recupera ogni tipo di file, e riesce a leggere quasi tutti i file system. Inoltre è disponibile per tutti i sistemi operativi maggiormente usati (Win, MaC, Linux). In una sola parola: ottimo. Pecca? Funziona solo da consolle, ma l'occhio in questa situazione si accontenta anche senza la sua parte. Ed è stato l'unico che è riuscito a risolvere la mia grana.



Il messaggio: LA PROSSIMA VOLTA PENSIAMOCI DUE VOLTE PRIMA DI CONFERMARE!



Gtalk & Kopete




Alcuni di voi avranno sicuramente sentito parlare di Kopete. Si tratta di un programma di messaggistica utilizzabile con i più famosi protocolli, quali MSNmessenger, YahooMessenger e così via, estremamente famoso ed utilizzato nelle varie distribuzioni di Linux. Ebbene, ho provato e sono riuscito a fare funzionare anche la chat di Google (GTalk) attraverso Kopete. Eccovi le istruzioni:


Settings -> Configure -> New account

Creare un account Jabber. Inserire come ID il proprio indirizzo Gmail e la password. Andare nel tab "Connection" e selezionare tutte le opzioni. Quindi inserire il seguente server:

talk.google.com        5223

dove 5223 è il numero sulla destra.

Applicare le modifice e come per magia ...


Il messaggio: TUTTO IN UNO!




Matlab o Octave?



Alcuni di voi, specie quelli che si occupano di rami più tecnici, conosceranno sicuramente Matlab. Si tratta di una sorta di semi-linguaggio di programmazione che permette, tramite degli tool, di riuscire a fare delle operazioni di calcolo inimmaginabili. Si riescono a gestire array, editare vettori, stampare grafici, creare video e anche gestire ed editare le immagini. E molto altro ancora, ovviamente.
Ma tutto questo ha un costo. E che costo. Difatti le licenze di Matlab sono a pagamento e generalmente costano, anche in base ai vari toolbox che si installano.


Che fare allora? Per gli utenti di linux (a cui consiglio a tutti di passare visto la ormai equiparabilità di tali sistemi con quelli windows) esiste Octave. Software opensource, installabile e modificabile da tutti quindi, si pone le stesse problematiche di Matlab. Ovviamente per ora, nella lotta, la spunta (e devo ammettere di gran lunga) Matlab, avendo ancora un supporto e delle funzionalità che Octave impiegherà diverso tempo a raggiungere.


In ogni caso, se riuscissimo ad incrementare questa comunità, ogni utente potrebbe apportare una novità (anche segnalare un bug alle volte può fare la differenza!!), riuscendo a portare Octave agli stessi livelli del suo cugino più famoso.


Il messaggio: PROCESSING FOR FREE!




La canzone della D'Addario - Checco Zalone






Noi italiani abbiamo una certa italianità che ci scorre nel sangue, che riesce a farci essere spensierati anche nei momenti in cui altri non saprebbero neanche pronunciare la parola spensieratezza. Ed eccovi quindi un grande comico, a mio parere, Checco Zalone, nella sua interpretazione della "canzone della D'addario". Uno spettacolo da ridere da godersi seduti, con un po' di pop-corn magari.


Il messaggio: MA SI, RIDIAMOCI ANCHE SU!

Pubblica questo articolo Post<li> - OKNO


Dizionario Paravia Ita-Eng per cellulari



Siete in Inghilterra. Avete bisogno di sapere come si dice una determinata parola. Che fate? Usate il dizionario. Che però avete dimenticato a casa. Quale soluzione? Oxfor-Paravia per cellulare!
Applicazione per il vostro cellulare, compatta e completa, con quasi 200.000 vocaboli, sigle, abbreviazioni, esempi, e regole di pronuncia. Insomma, una delle cose immancabili per l'inglese. Unica pecca? La versione è di prova per 30 giorni, dopo dovrete acquistare la licenca. Ma ne vale la pena!

E se aveste dimenticato anche il cellulare a casa? Beh ... allora forse vi serve qualche esercizio per la memoria!


Il messaggio: FAST ENGLISH!


Pubblica questo articolo Post<li> - OKNO


Comportamento e divertimento





Esiste una teoria per cui il divertimento ci permette di fare scelte che normalmente non faremmo. Voi direte: ovvio! Ma non è una cosa così scontata. guardate un po' come cambia il comportamento e la scelta di queste persone all'uscita della metropolitana. Prima tutti sulla scala mobile, e poi ...

Il messaggio: FUN 4 EVERYONE!



Lodo Alfano



Permettetemi una piccola parola, che forse alcuni penseranno sia di parte. Io sono a sostegno di quei giudici che hanno ritenuto il lodo incostituzionale. Pensate che gli avvenimenti in Italia sono molto seguiti anche qui in Inghilterra, e sinceramente penso che oramai il nostro primo ministro stia un po' esagerando con le uscite.



Può anche pensare che i giudici, la tv e i giornali, oltre che al presidente della Repubblica, siano contro di lui, però deve portare delle prove a sostegno, altrimenti è molto meglio fare silenzio.

E, infine, consentitemi di dire la mia: se con tutti questi processi a carico non ha tempo per essere sia primo ministro che cittadino che si dimetta da primo ministro e che risolva tutti i processi. Quando sarà dichiarato innocente (come ovviamente sostiene di essere), sarà una persona maggiormente rispettabile e degna di essere votata dal popolo italiano.


Il messaggio: FERMIAMOCI A RIFLETTERE!



I gotta a feeling - Blak eyed pease






E' la canzone del momento. Su questo non ci piove (notare il fine gioco di parole con facile ironia sul tempo inglese). Ma che "tonight is gonna be a good night", su questo siamo sicuri!

I gotta feeling...
That tonight's gonna be a good night
That tonight's gonna be a good night
That tonight's gonna be a good, good night
I gotta feeling...
That tonight's gonna be a good night
That tonight's gonna be a good night
That tonight's gonna be a good, good night
I gotta feeling... woohoo
That tonight's gonna be a good night
That tonight's gonna be a good night
That tonight's gonna be a good, good night
I gotta feeling... woohoo
That tonight's gonna be a good night
That tonight's gonna be a good night
That tonight's gonna be a good, good night (beep)

Tonight's the night, night
Let's live it up
I got my money
Let's spend it up (beep)
Go out and smash it
Like Oh My God
Jump off that sofa
Let's get, get... off (beep)

I know that we'll have a ball
If we get down and go out and just loose it all
I feel... stressed out I wanna let it go
Let's go way out spaced out and loosing all control [chee chee chee] [last beep]

Fill up my cup... Mozoltov
Look at her dancing, just take it... off [appeal]
Let's paint the town, we'll shut it down
Let's burn the roof and then we'll do it again [beep]

Let's do it
Let's do it
Let's do it, let's do it
And do it
And do it
Let's live it up (beep)
And do it
And do it
And do a' do a' do it
Let's do it
Let's do it
Let's do it

I gotta feeling... woohoo
that tonight's gonna be a good night
That tonight's gonna be a good night
That tonight's gonna be a good, good night
I gotta feeling... woohoo
that tonight's gonna be a good night
That tonight's gonna be a good night
That tonight's gonna be a good, good night (beep)

Tonight's the night (eh!)
Let's live it up (let's live it up)
I got my money (okey)
Let's spend it up (let's s!pend it up)
Go out and smash it (smash)
Like oh my God (like oh my God)
Jump off that sofa (come on)
Let's get, get... off [beep]

Fill up my cup (Drink) Mozolotov (Lahyme)
Look at her dancing (Move it move it), just take it... off [beep]
Let's paint the town (paint the town), we'll shut it down (we'll shut it down)
Let's burn the roof (woo-o-o-o-o) and then we'll do it again

Let's do it
Let's do it
Let's do it (let's do it) let's do it
And do it (and do it)
And do it
Let's live it up (beep)
And do it (and do it)
And do it (and do it)
And do a' (a') do a' (a') do it (and do it)
Let's do it (let's do it)
Let's do it (let's do it)
Let's do a' (a') do a' (a) do it

Here we come, here we go, We gotta rock
Easy come, easy go, now we on top
Feel the shot, body rock, rock it don't stop
Round and round, up and down around the clock (beep)

Monday, Tuesday, Wednesday and Thursday (do it!)
Friday, Saturday, Saturday to Sunday (do it!)
Get, get, get, get, get with us, you know what we say, say
Party every day, p-p-p-party every day

And I'm feelin'... woohoo
That tonight's gonna be a good night
That tonight's gonna be a good night
That tonight's gonna be a good, good night
I gotta feeling... woohoo
That tonight's gonna be a good night
That tonight's gonna be a good night
That tonight's gonna be a good, good night...
Woohoo



Facebook in latino (e gaelico, e ...)



Da oggi Facebook, il popolare socialnetwork sarà disponibile in nuove lingue. E, visto che oramai le lingue maggiormente parlate al mondo sono tutte o quasi contenute, i traduttori hanno ben pensato di promuovere le lingue ormai "morte". Mi spiego meglio: Facebook da oggi è disponibile anche in latino!

Così potremmo andare nella "domus", oppure nel "colloquium" e iniziare a parlare con i nostri amici.Oppure mandare delle "epistulae". Insomma, fa un certo effetto vedere le azioni di tutti i giorni tradotte.

Il messaggio: LINGUA MORTA? MA DOVE!



Ogni tanto ritornano ...



Eccomi qui. Da oggi ritorno (o almeno spero) alla normalità delle pubblicazioni. E apro con questo titolo a doppio senso. Doppio perchè sono sia io a tornare alla "ribalta" delle pubblicazioni sul blog, che ogni tanto le uscite del nostro Primo Ministro. E guardate un po' cosa ho scovato nel web: un sito che genera automaticamente i problami di Berlusconi. Direi molto simpatico.



Il messaggio: LE PAROLE HANNO UN SIGNIFICATO!


Pubblica questo articolo Post<li> - OKNO