Privacy e adsense



Si sta avvicinando l'8 Aprile, termine ultimo per inserire nei propri blog una pagina riguardante la privacy. Difatti dal 9 Aprile arriverà la pubblicità basata sugli interessi, anche se inizialmente non sarà disponibile per tutti. In ogni caso, a causa dell'aumentare dell'invasività, è richiesto da Google-Adsense l'inserimento di una pagina come questa, con link diretto dalla pagina principale! Che informazioni devono esserci in tale pagina? Beh, la pagina è questa.
Così vi avviso che:
  • In qualità di fornitore indipendente, Google utilizza i cookie per pubblicare gli annunci sul tuo sito.
  • L'utilizzo del cookie DART consente a Google di pubblicare annunci per i tuoi utenti in base alla loro visita ai tuoi siti e ad altri siti Internet.
  • Gli utenti possono scegliere di non utilizzare il cookie DART consultando la pagina relativa alle norme di Google sulla privacy per la rete di contenuti e per gli annunci


Il messaggio: OBBLIGHI PUBBLICITARI!

Pubblica questo articolo Post<li> - OKNO


Modi di dire Veneti



Torna il post sul dialetto veneto. Ecco che qui raccolgo una serie di modi di dire e proverbi che caratterizzano la mia regione. Dopotutto la saggezza popolare in paesi come l'Italia è sempre importantissima. Da non dimenticare.


- La bona mojèr fà el bon marì
- La fame fa far dei salti ma l'amor li fa far pi alti
- Le busie le gà le gambe curte
- Le busie prima o dopo le vien a gala
- Leto fato e dona petenà, la casa l'è destrigà
- Libri, done e cavai no se inpresta mai
- L'ocasiòn fa l'omo ladro
- L'omo pien de vin, el te parla anca in latin
- L’usel in gabia, el canta da la rabia
- Mato ci crede a le làgreme de l’erede
- Marso, ci no gh’à calze, va descalso
- Mejo magnar sforsa' che laorar de gusto
- Mejo soli che mal acompagnadi
- Morto un pàpa se ghe ne fa un'altro
- 'Na çirèsa tira l'altra
- 'Na man lava l'altra e dò lava la facia
- No gh'è peso sordo de ci no vol sentìr
- No gh'è sponsàr che straca
- No gh'è santi che tegna
- Nose e pan, iè pasto da vilan
- No domandarghe a l'oste se'l ga bon vin
- No rimissiàr la merda parchè la spussa
- Novantanove maridà fà zento bechi
- Ogni can mena la coa, ogni mona vol dir la soa
- Omo maridà, osel in gabia
- Par quanto el cora, un musso no'l sara' mai un caval
- Pèsse picolo nol magna pèsse grosso
- Più i ghe n'à, e più i ghe ne ol
- Polenta e late ingrossa le culate
- Preti e capitei, caveve 'l capel e rispetei
- Quando pioe a San Gal, aqua fin a Nadal
- Par pagar e morir gh'è sempre tempo
- Prima de comandàr se impara a scoltar
- Robar poco se va in galera, robar tanto se fa cariera
- Sbaja anca el prete a dir messa
- Scarpa comoda no fa mai mal
- Schei fa schei e miseria fa miseria
- Schersa coi fanti ma lassa star i santi
- Se Dio no vol, gnanca i santi pol
- Se la dòna no vol, l'òmo no pòl
- Se l’invidia fusse rògna, quanti se gratarìa!
- Se man de ladro non prende, cantòn de casa rende
- Se no fa fredo de Genar, lo fa de Febrar
- Se non l’è supa, l’è pan bagnà
- Se me nona la gavesse le rue, la sarìa un careto
- Tempo, cul e siori, i fà sempre chel che vol lori
- Tuti i temporài, no i porta aqua
- Tuti no pol star a messa arente al prete
- Ci lassa la strada vecia par quela nova, el sà cosa el perde, ma no cosa el trova
- Ci nasse tacà a 'n fosso, el spussa senpre da freschin
- Ci no tien da conto un scheo, no gavarà mai un scheo
- I òmeni i g'a i ani che i se sente, le done quei che le mostra
- I parenti jè come le scarpe: pì jè streti, pì i fà mal
- La mojer l'è come 'na scoresa: o te la moli o te la stòfeghi
- Le done quando le se confessa le dise senpre quel che no le g'a fato
- L'è mejo essar bechi e aver da becar, che non essar bechi e no aver da magnar
- L’è mejo averghe un morto in casa, che un venesian a la porta
- L'e pì fadiga far la guardia a na dona che a 'n saco de pulsi
- Marida el fiol quando te vol e la fiola quando te pol
- Mèjo na dona bela senza camisa che na bruta co sete camise
- Nuvola pecorela, slonga el paso o tol sù l' ombrela
- Quando el Baldo el ga el capél, o che fa bruto o che fa bél
- Quando l'aqua la toca el col, anca el musso impara a noar
- Se l'ignoransa la fosse 'na pianta, ti te saressi come l'Amassonia
- Se te vol che l'amicissia la se mantegna, una man vaga e l'altra vegna
- Tuti i nasse pianzendo e nissun more ridendo
- Un pare mantien sete fioi, ma sete fioi no mantien un pare



Pubblica questo articolo Post<li> - OKNO


Laurea a breve



Purtroppo in questi giorni sono superimpegnato e non riuscirò ad aggiornare il blog come mi ero imposto. Ho una laurea (la mia) tra meno di un mese e quindi tutte le mie forze ed energie si concentreranno li. In ogni caso proverò a postare saltuariamente. Mi scuso del disagio ma sono sicuro che capirete tutti.
Un saluto.

Il messaggio: PERCHE' BISOGNA PURE STUDIARE!

Pubblica questo articolo Post<li> - OKNO


Karaoke on line



Sei un tipo festaiolo? Ti piace stare con gli amici e ascoltare qualche bella canzone, divertendoti in compagnia? Allora ecco un modo per fare ancora più compagnia: il Karaoke on line!! Si chiama Karaokeparty.com e si tratta del gioco del Karaoke, come quello di Fiorello di anni fa, in cui ci si può dedicare una canzone, fare delle sfide di canto e insomma tutto quanto si voglia in pochissimo tempo e liberamente, visto che non è richiesta alcuna registrazione. Io direi un'ottima idea per una serata piacevole.


Il messaggio: CHI NON CANTA IN COMPAGNIA ...!!

Pubblica questo articolo Post<li> - OKNO


Zohan - tutte le donne vengono al pettine



Era da qualche tempo che non vi consigliavo alcun film. Oggi quindi, puntuale, arriva il suggerimento per un film adatto a tutta la famiglia: Zohan, tutte le donne vengono al pettine.
Adam Sandler è nei panni di Zohan, un agente israeliano del Mossad, stanco della vita che conduce. Così fingerà di essere morto per potersi trasferire a New York e coronare finalmente il suo sogno: diventare un parrucchiere. Tuttavia, non tutto andrà secondo i suoi piani. Esilarante.




Pubblica questo articolo Post<li> - OKNO


Facebook di Berlusconi



La satira si sa, non ha confini. Oggi è arrivata anche su Facebook. Come? Beh, un simpaticone ha immaginato come potrebbe essere il profilo Facebook del nostro presidente del consiglio, e vi assicuro che è una cosa da morire dal ridere.



P.S. Purtroppo non sono riuscito a caricare l'immagine con dimensioni maggiori. Per poterla leggere bisogna cliccarci sopra!

Il messaggio: AHAHAHAHAHAH!


Facebook & GoogleCalendar



Con l'esplosione del web 2.0 è oramai un problema l'abbondanza di risorse che però spesso risultano essere dei doppioni l'una dell'altra. In particolare il servizio di calendari e agenda e veramente presente in ogni social network, nelle varie poste elettroniche, ovunque. Spesso si hanno appuntamenti in parte su uno di questi, su un altro si hanno eventi importanti, e in un altro ancora date dei compleanni. Un vero caos poi recuperare e riuscire a farli interagire.

Ecco che però, almeno nell'integrazione degli eventi e compleanni di Facebook con Google Calendar è possibile utilizzare fbcal, un'applicazione di Facebook che riesce in automatico ad importarvi tutti gli eventi su Google. Così almeno dovremmo guardare un calendario in meno.


Il messaggio: SEMPLIFICHIAMO!


Difendersi dal Phishing



Il phishing è una pratica per cui attraverso la posta elettronica alcune persone vengono a conoscenza di vostri dati personali, in particolare di quelli finanziari quali numero di carta di credito, codice bancario e via dicendo. Questa pratica spesso si basa sull'invio di un messaggio di posta da una banca/posta/sito specializzato che vi chiede i vostri numeri di carta di credito e così via. A prima vista sia la mail che il sito di rimando potrebbero sembrare reali, ma attenzione: appena inserirete i vostri potete considerare di aver perso i vostri soldi!!! Ecco perchè serve un po' di attenzione.

Le regole per stare tranquilli sono semplici:

1 - Le banche, le poste e tutti gli enti di questo tipo NON vi chiederanno mai tramite posta alcuna informazione personale, quindi diffidate di chi lo fa.

2 - Esistono programmi come Iconix che analizzano le vostre mail, verificandone l'autenticità.


Il messaggio: DIFENDIAMOCI DA QUESTI DELINQUENTI!

Pubblica questo articolo Post<li> - OKNO


Facebook 2.0



Facebook è il social network più utilizzato in Europa. Oramai siamo quasi al punto che se non sei iscritto non sei nessuno, siamo al punto che sia quasi necessario per continuare il rapporto con una persona averla iscritta tra i propri amici. Ovviamente è un'esagerazione e, probabilmente, entro qualche tempo ritornerà ad avere un'importanza adeguata al suo modo di essere.
In ogni caso di questi tempi si ha la nascita di un nuovo fenomeno: l'invito all'utilizzo di applicazioni (se non unione a gruppi e così via) all'interno di Facebook stesso. Spesso questi inviti sono fastidiosi e ci ritroviamo ad ignorarli sopratutto. Ecco che la satira nasce facile facile.



Il messaggio: MODERAZIONE!

Pubblica questo articolo Post<li> - OKNO


Adunanza per Fastweb



Oggi vi racconto di Adunanza. Cosa è? Semplice: una versione di Emule per gli utenti Fastweb che vi permette di connettervi alla rete edonkey sfruttando a pieno le potenzialità della vostra connessione. Oramai arrivata alla versione 3.16 (accessibile qui), Adunanza oramai si pone come pietra miliare del file-sharing italiano, essendo oltretutto disponibile per 3 differenti famiglie di sistemi operativi: oltre a Windows anche versioni per MacOS e Linux.
Come funziona? Beh, la vera differenza è nella rete KADU, che rappresenta sostanzialmente una rete "veloce" di scambi, dove, acquisita una certa precedenza, riuscirete a far viaggiare a piena velocità i vostri download. Una sorta di autostrada.


Il messaggio: FASTWEB FULL TIME!

Pubblica questo articolo Post<li> - OKNO





Velocità di mouse



Avete presente il film dei "Simpson"? Le sfide che si lanciano continuamente Homer e Bart Simpson? Ecco che anche oggi vi lancio una sfida simile: chi clicca il mouse più velocemente? E come fare per misurare? Beh, guardate qua.
Obiettivo: cliccare sulla pecora prima che questa scappi! Mi raccomando, attenti alle false partenze. E che vinca il migliore.


Post simili: Velocità a digitare

Il messaggio: CLICKKKKKKK!

Pubblica questo articolo Post<li> - OKNO


Sempre sul controllo remoto - parte 3



Non è trascorso molto da quando vi parlai di controllo remoto. Ebbene sì, oggi ci torno sopra. Vi chiederete perchè mai: beh, mi sono effettivamente reso conto con l'utilizzo che il programma consigliatovi in passato non fosse esattamente buono come mi attendessi. Ecco che allora sono tornato in cerca, e ovviamente ho trovato una soluzione veramente ottima (la sto usando da una settimana, nessun problema e anzi, facile da usare e veramente veloce).



Si tratta di TeamViewer, un ottimo programma in versione freeware se non utilizzato per scopi commerciali. E come funziona? Semplicissimo: una volta avviato viene assegnato una sorta di ID al computer. Da un secondo computer sarà necessario quindi inserire tale ID per collegarsi. E' inoltre possibile inserire una password per chiedere conferma dell'accesso (ma le cifrature possibili sono molte, come ad esempio richiedere utente/password per accedere al pc, e diverse altre).
La velocità è elevatissima per essere un software di questo tipo. Sinceramente riesco ad utilizzare il mio computer in remoto quasi vedendo le singole finestre aprirsi come se lo avessi qui davanti. Sono rimasto sbalordito anche io. Consigliato al 100%!.



Il messaggio: ANCHE IL FREEWARE QUANDO POSSIBILE!



Impressioni di settembre - Marlene Kuntz



Riprendiamo la rassegna musicale parlando dei Marlene Kuntz, uno dei miei gruppi preferiti.
Ascoltando i loro vari album è evidente una loro totale metamorfosi: siamo passati dalle suonate dure di Catartica e del Vile a quelle poetiche degli ultimi album, dove più di qualche volta per altro hanno re-interpretato successi della musica d'autore italiana. Ascoltando bene i primissimi album però si notano già le spore di un tale cambiamento: canzoni come "nuotando nell'aria", "E non cessa di girare la mia testa in mezzo al mare", e diverse altre hanno un ritmo molto differente e più simile a quello attuale.

La critica che viene spesso fatta al gruppo è di riunire nei testi parole difficili e desuete, pretendendo di fare poesia così. Ma se ci si ferma un attimo, ne coglierete senz'altro la poesia. Altro che .. "fingendo la poesia".

Ecco qui la cover dei PFM intitolata: Sensazioni di settembre



Il messaggio: MUSA ISPIRAMI!

Pubblica questo articolo Post<li> - OKNO


Photo-editing in "streaming"



Oramai, dopo mesi di vita, questo blog può permettersi di installare la propria pubblicità su qualche automezzo e manifesto della tua città. A partire dal primo marzo infatti, sono stati installati diversi manifesti e cartelli pubblicitari nelle più grandi città italiane. Prova a guardarti attorno la prossima volta che cammini per strada, magari ne cogli uno.

Cosa? Non suona credibile? In effetti è così. Però è un ottimo modo per portarvi al prossimo argomento che tratterò: il photo-editing. Tutti sappiamo come il miglior programma in tal senso sia Paint Shop, ma purtroppo molti non lo sanno usare. Ecco che come al solito, scartabellando su Google risolviamo il problema.

Pikifx & YourMagicPhotos 

Il primo sito permette un editing veloce dell'immagina, potendovi aggiungere scritte, effetti e via dicendo. Il secondo invece permette di effettuare fotomontaggi, aggiungendo la vostra immagine in sfondi preimpostati.

Post con servizi analoghi: Photophunia.


Il messaggio: PHOTOEDITIAMO!

Pubblica questo articolo Post<li> - OKNO


Don't judge too quickly!



Oggi mi è capitato tra le mani un video umoristico che mostra situazioni estremamente equivoche, in cui il primo giudizio, quello che sembrerebbe ovvio per un estraneo, è sempre sbagliato. Direi che sono tutte situazioni molto imbarazzanti.




Il messaggio: GIUDICHIAMO A FREDDO!




Giorno del pi greco



Oggi è una giornata di festa internazionale, sopratutto per i matematici. Difatti si festeggia il "pi greco day", visto che nel mondo anglosassone il 14 Marzo si scrive 3/14, che sono esattamente le prime cifre del numero. Ricordo che però il famoso 3,14 sono solamente le prime 3 cifre di quello che è un numero lunghissimo e che può essere calcolato esattamente solo attraverso i pc. Su wikipedia esiste una pagina che vi da le prime mille cifre, il che ci da un'idea un po' più completa sulla difficoltà nel calcolarlo.

Giorno del pi greco

Il messaggio: 2 PI GRECO ERRE!

Pubblica questo articolo Post<li>

Il momento della verità in Champions



Manchester U. - Internazionale; Roma - Arsenal; Juventus - Chelsea. Ecco le tre partite che domani e mercoledì vedranno le nostre tre rappresentanti di Champions sfidare l'inghilterra e le sue migliori squadre. Vero, il calcio inglese in questi ultimi anni sta spadroneggiando in Europa, ma non è un dominio così incontrastato come si pensa. Difatti le italiane possono benissimo dire la loro e cercare di passare il turno. Bisogna forse seguire qualche suggerimento.



Il messaggio: FORZA ITALIANE!


Controllo remoto del pc - parte 2



Oggi si torna a parlare di controllo remoto del pc. Tempo fa ho consigliato di utilizzare Ammyy, un semplicissimo programma che permette il controllo remoto con veramente due semplici mosse. Purtroppo in questi giorni Ammy ha subito una trasformazione ed è diventato a pagamento, ecco che sono subito andato alla ricerca di un valido sostituto. Non ci è voluto molto, poichè moltissimi sono i programmi che svolgono servizi simili: Gbridge, CrossOver, Mikono. Ma nessuno di questi mi ha pienamente soddisfatto, ognuno presentava dei difetti che lo rendevano in un modo o nell'altro non utilizzabile a dovere.


Ma ho trovato anche TightVNP.Questo programma, dalla licenza libera (GPL ), è estremamente performante. Il suo funzionamento è semplice: dopo l'installazione sulle due macchine si avvia il server in quella "da visualizzare", questo vi permetterà di vederne l'IP da inserire nel viewer della macchina "da cui vogliamo visualizzare".
Qui trovate la documentazione relativa.

Il messaggio: GPL OVUNQUE POSSIBILE!


Numero 200



Oggi, 7 marzo 2009, con questo post arrivo al numero 200 del blog. E come per i 100 post ecco che vi do qualche numero:

Totale pagine viste: 11.436
Visitatori totali 6.615
Pagine viste per visitatore 1,7


Ma, rispetto ai primi 100, come siamo andati? Direi benone! Le pagine viste sono aumentate del 310 %, i visitatori del 295 %. Sostanzialmente ho avuto un traffico triplo rispetto ai primi 100 post, mantenendo circa costante il rapporto di pagine viste per ogni visitatore. Direi un buon risultato. Ma non bisogna mai accontentarsi. L'obbiettivo è quello di mantenere questo standard di crescita anche per i prossimi 100 post, e anzi, migliorarsi ulteriormente.


Un'ultima notizia riguarda il tempo trascorso. Difatti il blog ha raggiunto una maggiore puntualità e ci si sta avvicinando alla pubblicazione quotidiana dei post. Sono infatti passato da circa 5 mesi per 100 post, all'attuale 3 mesi e mezzo per 100 post. E penso che la crescita del traffico indichi anche la positività di un tale impegno.

 
Il messaggio: SEMPRE CALICI IN ALTO!

Pubblica questo articolo Post<li> - OKNO


Festa della donna



Donami sarà l'8 marzo. E come tutti gli 8 Marzo, è festa della donna. Tanti auguri a tutte voi da parte mia quindi.


Questa festa arriva in un periodo particolare in Italia. Stupri si stanno susseguendo veramente a raffica, proposte di portare l'età pensionabile delle donne a 65 anni, e così dicendo, stanno rovinando questa festa. Troppe volte si vede la donna come uno strumento, e non come una persona.
D'altro canto è anche vero che ci sono situazioni in cui si crea l'opposto: ho visto e sentito di donne che tirando l'assegno di maternità dopo un divorzio hanno veramente messo allo sbando uomini per bisogni proprio (e non del figlio).


Il solito buonsenso mancante.


Il messaggio: AUGURI A TUTTE!

Pubblica questo articolo Post<li> - OKNO


Youtube 3rd Eye



I bambini possono salvarci. Con la loro innocenza fanno cose incredibili, basta vedere questo video per rendersene conto, con protagonista Gerrard, la stella del Liverpool.



Altre comicità riguardanti il pallone cercando su Youtube 3rd Eye, una trasmissione che mostra tutte le curiosità comiche del pallone.

Il messaggio: DA MORIRE!

Pubblica questo articolo Post<li> - OKNO


English listening



Ecco un altro post con un altro consiglio su come migliorare il vostro inglese. Non è difficile immaginare come uno dei principali problemi sia il "listening", ovvero capire effettivamente quello che stanno dicendo. Spesso mi capita di dire: "ma come parlano veloce, non riesco a distinguere le parole!!". Per riuscire a prendere l'orecchio c'è una sola soluzione: ascoltare e ascoltare, magari con dei sottotitoli su ciò che stanno dicendo. Oltre ai soliti film in lingua, ecco che in questo sito potrete trovare dei video sottotitolati appunto. E, stupore, sono presenti anche altre lingue, come francese, tedesco, spagnolo, cinese, giapponese, russo e italiano (per gli stranieri).

E' un sito interattivo: tutti possono accederci e aggiungere i sottotitoli ad un video, così da migliorarlo quotidianamente. Mi sembra un'ottimo modo per iniziare.

Il messaggio: MORE AND MORE!

Pubblica questo articolo Post<li> - OKNO


Un problema non problematico



Ieri sera ho partecipato ad un incontro organizzato dall'Associazione Ex-Alunni di Padova estremamente interessante. Però mi ha portato ad effettuare delle riflessioni molto personali riguardanti il nostro paese. Difatti, le mie idee personali mi sono parse differenti, ed in parte in contrasto, rispetto a quelle della maggioranza dei presenti in sala (persone per lo più oltre gli "anta", senza offendere ovviamente).
E la mia riflessione è stata: politica e gioventù non sono un binomio facile. Ma è un'idea molto differente rispetto a quella che potreste pensare voi ora leggendo queste poche righe. Mi ci vorrà un po' a spiegarmi, ma ci proverò.

Il primo fatto è che in Italia troppo spesso le posizioni prevalenti sono occupate da persone di età avanzata. Ovvio, io non pretendo nulla e anzi, spesso l'età avanzata è sinonimo di saggezza. Ma spesso è anche sinonimo di stanchezza, di mancanza di energie. Si tratta di dare un giusto spazio ai giovani stessi. E parlo davvero di tutti i livelli: dalla politica (quanti politici giovani in Italia hanno fatto strada?), all'università (professori di ruolo prima di 55-60 anni non ce ne sono sostanzialmente), ai paesi (i sindaci meno che trentenni sono oramai un'illusione) e così via. E questo non perchè i giovani italiani sono meno capaci dei loro genitori, ma perchè, avendo l'Europa aperto le porte, se uno non trova spazio qui, lo trova da un'altra parte, senza fare fatica. E' un sistema PERDENTE a mio modo di vedere.

Il secondo fatto è una facenda demografica. L'Italia (purtroppo ho trovato solo i dati della regione Veneto in questo sito) è un paese che invecchia. Basti vedere come nel grafico linkato la popolazione veneta di età tra i 40 e i 45 anni sia sostanzialmente il doppio rispetto a quella tra i 20 e i 24, che risulta a sua volta circa pari a quella di età tra i 70 e i 74. Questo cosa comporta? Sappiamo tutti di come le fasce d'età siano spesso influenzate nei loro pensieri dal periodo storico e quindi, all'interno di ognuna di esse, si abbiano certi equilibri di pensiero. In Italia, l'elevato numero degli adulti e anziani comporta che sia la parte di popolazione più avanti con gli anni a scegliere il futuro della nazione (e non invece coloro che, teoricamente, nel futuro della nazione hanno più possibilità di viverci!!). Partendo dall'idea che questo è un problema non esistente in passato, oltre che dall'idea per cui tutti hanno il diritto di scegliere (anziani compresi quindi), bisogna però dare una possibilità ai giovani di prendere in mano il proprio futuro.

Con queste considerazioni io, ieri sera, ho lasciato quell'aula. Pensando, inoltre, tristemente, che questa politica vecchia ha, purtroppo, deluso pure gli anziani stessi.

Il messaggio: GIOVENTU' PERDUTA!

Pubblica questo articolo Post<li>


Come funziona una moka?





Ma come funziona una moka da caffè? Come fa l'acqua a salire verso l'altro, passando attraverso il caffè in polvere? La domanda ha spesso assatanato alcuni di noi, e tutto sommato a ragione visto che la moka sfrutta un principio particolare della termodinamica: i gas, quando riscaldati, aumentano il proprio volume.

Ecco che la "protagonista" della moka è quella piccola bolla di aria rimasta sopra l'acqua che, scaldandosi, si espande, costringendo l'acqua stessa a risalire il tubicino che la collega al filtro e quindi ad andare nella parte superiore della moka.
Un sistema che io definirei geniale.


Si ringrazia  http://giocomania.org/ per la segnalazione e per l'immagine.


Il messaggio: TECNOLOGIA QUOTIDIANA!




Tavola periodica internet



Ho già pubblicato in passato una Tavola periodica digitale degli elementi. Oggi ne pubblicherò un'altra, che però con la prima ha ben poco a che vedere. Si tratta infatti di una tavola periodica di internet, dove sono stati accuratamente inseriti i principali siti, organizzati come se fossero specie chimiche, quindi secondo gruppi e categorie, andando dal più visitato al meno visitato. Un ottimo modo per tenere i segnalibri dei siti principali.


Il messaggio: BOOKMARK THIS PAGE!

Pubblica questo articolo Post<li>