Garage Del Parco - Milano


La presente crisi si è fatta sentire e molto direi e le nostre tasche, si sa, languono sempre più. I settori che ne hanno maggiormente risentito sono quelli che, come definisco io, trattano delle grandi spese (casa, auto, ecc.). Ma ... leggete un po' qui! (auto usate milano)GarageDelParco è una azienda milanese specializzata nella compravvendita di auto.
Venditori:  (compro auto usate)è liberamente possibile richiedere una valutazione dell'auto che verrà confermata dopo una visione del mezzo. E' altresì possibile chiedere uno "scambio" usato per usato.
Acquirenti:  vendita auto usate le auto sono tutte garantite e testate. E' possibile acquistare un'ulteriore estensione della garanzia per maggiore sicurezza.




Sul sito indicato sono inoltre presenti diversi feedback di utenti (auto usate milano - http://www.garagedelparco.com e il grado di soddisfazione è elevato, difatti i contatti e le possibilità di acquisto, specie per le auto di classe medio/alta, sono estremamente interessanti.

Ma vediamo un po' la storia della compagnia: nata nel 1978 da Aldo Antonino che, appassionato di auto, offriva tramite una auto-officina assistenza ai guidatori e, col tempo, ha iniziato una piccola attività di compravvendita di mezzi. Il figlio Alessandro ha puntato nell'attività di compravvendita, aprendo il nuovo salone e sfruttando l'esperienza meccanica del padre per assicurare la qualità degli usati. L'ambito familiare, con il rapporto umano, è quello che regna nell'azienda: difatti è la sorella Manuela a gestire la contabilità dell'azienda stessa. Proprio questo spirito di collaborazione e carattere di familiarità è quello che rende l'azienda particolarmente amata dalla clientela.

La crisi si sta facendo sentire troppo? Affrettati a visitare auto usate milano - http://www.garagedelparco.com e a spulciare il loro parco auto, vedrai che molto probabilmente troverai un'offerta che ti piacerà. E per l'acquisto potrai inoltre sfruttare i piani di finanziamento proposti. Insomma: da non perdere!

10 commenti:

  1. La mia esperienza con Garage del Parco non è stata positiva.
    Tempo addietro, mi è capitato di richiedere informazioni direttamente al titolare, il quale si è mostrato poco disponibile a renderle. La carta di circolazione dell'autovettura cui ero interessato, nello spazio relativo alla destinazione ed uso (J.1), non recava la solita locuzione ("autovettura per trasporto di persona - uso proprio"), ma conteneva l'indicazione, non certo rassicurante per un veicolo usato, del noleggio con trasporto terzi.
    A fronte delle mie richieste di spiegazione, il titolare pretendeva di sostenere che la suddetta locuzione era quella utilizzata dai concessionari per l'immatricolazione delle autovetture a Km zero.
    Ho potuto verificare che ciò non corrisponde al vero.
    La locuzione (come emerge, del resto, dal suo stesso letterale significato) sta a significare che il Concessionario si intesta l'auto per offrirla in prova o a noleggio a terzi.
    Non solo. L'auto a cui ero interessato veniva messa in vendita come usato "unico proprietario".
    Anche tale circostanza, valorizzata nell'anuncio di vendita, non era corrispondente al vero; sempre all'esito dell'esame della carta di circolazione, infatti, si scopriva che il veicolo era stato intestato alla Concessionaria per ben oltre sei mesi e che, solo dopo tale periodo, era stata acquistata dal privato.
    Tale constatazione, unitamente all'impiego dell'autoveicolo, faceva pensare che l'auto fosse stata utlizzata da ben più di una persona e con modalità di utilizzo non certamente equipollenti a quelle del singolo utilizzatore privato.
    Inutile dire che, avendo ricevuto informazioni ingannevoli e inveritiere sull'auto, mi sono orientato su altri venditori, abbandonando immediatamente la trattativa con Garage del Parco.
    Per completezza, peraltro, segnalo che ho acquistato lo stesso modello di autovettura presso altro rivenditore a condizioni assai migliori di prezzo, di garanzie e di stato generale del veicolo.
    Suggerisco a tutti coloro che ricercano un'autovettura usata di utilizzare il motore di ricerca dell'usato "auto scout 24" e, in ogni caso, di rivolgersi a rivenditori competenti e in grado di documentare le caratteristiche del veicolo.

    RispondiElimina
  2. Buona sera...sono capitato per sbaglio su questo commento...personalmente ho avuto un unica esperienza anni fa con il sopra citato grarage del parco... a parte una valutazione un pò troppo alta dove potevo tentare di spuntare un prezzo migliore ho acquistato una mini cooper semi nuova ma in perfette condizioni e tutt'ora oggi la possiedo dopo almeno 5 anni e sono più che felice...ottimo veicolo

    RispondiElimina
  3. ciao a tutti
    ho comprato due anni fà una porsche da loro, bravissimi e disponibilissimi il resto sono aria fritta
    stefano

    RispondiElimina
  4. Mi interessa un'auto che vende proprio il Garage del Parco... credo di avere un buon fiuto come "critico" perciò, dopo che avrò visitato il posto e valutato il trattamento vi farò sapere...
    Da me avranno la pubblicità che mostreranno di meritare, per l'accoglienza, per le valutazioni, per la serietà nelle trattative.
    Oriana

    RispondiElimina
  5. cioa vorrei vendere un auto quasi nuova una juke avete esperienze con queso concessionario

    RispondiElimina
  6. Io ho venduto di recente una macchina al garage del parco...ma non mi sono trovato bene anche per la disponibilità che danno...specialmente un venditore chebnn faccio nomi e molto ineducato....poi a voi vi danno una cavolata, perche trovano tt i minimi particolari per darvi il meno possibile poi loro la rivendono no a 100 200 euro in piu ma a 2000 euro in piu.a voi dicono le cazzate e vi danno un cavolata poi loro se la vendono al triplo...mha io nn scinsiglio il garage del parco ciao a tutti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentile Cliente,
      quella ricerca dei minimi particolari che Lei sottolinea non è nient’altro che la scrupolosità che ci contraddistingue necessaria per poter fornire ai nostri acquirenti un prodotto con uno standard di qualità il più alto possibile. Immaginiamo che comunque, anche se la trattativa a quanto capiamo è stata un po’ serrata, alla fine si sia trovato un punto d’incontro favorevole ad entrambi.
      Per quanto riguarda il collega ineducato…se volesse sussurrarci all’orecchio il nome, provvederemo a dargli una bella tirata d’orecchie collettiva!!
      Grazie del commento.

      Elimina
  7. Gentile Cliente,
    Innanzitutto grazie per il Suo commento, che ci dà la possibilità di spiegare accuratamente l’obiezione da Lei mossa.
    Quella che stiamo attraversando è una delle crisi peggiori che il mondo ricordi, e già nel 2011, anno in cui Lei ha scritto, faceva sentire forte il suo morso. Il mercato automobilistico ne è stato colpito in maniera particolare, e questo è noto a tutti.
    Con le immatricolazioni del nuovo che calano ogni mese del 30%, una delle scappatoie più comuni per le concessionarie è quella di immatricolare auto a km0. E questo per più di un motivo. Innanzitutto, per non perdere i premi trimestrali delle case stesse, legati al numero di auto targate. Secondo, per proporre prezzi più convenienti. Terzo, la possibilità che hanno le concessionarie di targare le auto come “uso terzi da locare senza conducente” rende possibile pagare il bollo non per un anno intero, ma anche solo per tre mesi. Così facendo, sul volume delle auto immatricolate, si rivela esser una fonte di risparmio considerevole.
    Nessuna concessionaria dà in uso a terzi le suddette auto, può trovar riscontro in quanto dico contattando una concessionaria Audi, Mercedes, Bmw o quella che più desidera. L’auto veniva correttamente indicata come “unico proprietario” proprio in quanto dopo l’immatricolazione non era stata mai utilizzata se non dal cliente che qualche mese dopo ha avuto modo di acquistarla.
    Diverso sarebbe se l’auto fosse stata intestata ad una società di noleggio (es. Hertz o Avis), ma avendo Lei specificato che trattavasi di auto intestata ad una concessionaria, ricade nella casistica che sopra Le ho illustrato.
    Ci dispiace che in sede di trattativa, da quanto leggo, la spiegazione non sia stata magari chiara ed esauriente. Speriamo di aver rimediato ora, anche se con ritardo. Se invece così non fosse, La invitiamo a contattarci o a passare a trovarci per toglierLe ogni dubbio.

    RispondiElimina
  8. Ormai quasi 10 anni fa ho acquistato un’ Alfa 156 2.0 del 1997 presso il Garagedelparco e l’auto va tuttora egregiamente dopo piu’ di 120.000 Km. Splendida auto, interni in pelle, etc. Gli unici difettucci erano il gas clima scarico alla consegna (che ho fatto ricaricare con spesa modica) e mancata consegna della code card (putroppo il vecchio proprietario era all’estero e non era rintracciabile). Ottima auto, cortesia e disponibilita’!

    RispondiElimina