UE e ambiente


Oggi si è concluso il summit europeo sull'ambiente con il risultato che bisognerà, entro il 2020, ridurre del 20% le emissioni di gas serra, aumentare del 20% l'efficienza energetica e aumentare del 20% lo sfruttamento delle energie pulite.
Ovviamente questo è un indiscussio passo avanti verso la tutela dell'ambiente, ma ovviamente non è sufficiente. Dobbiamo puntare all'abbattimento del 100% delle emissioni di gas serra, non alla riduzione solamente.
Le soluzioni? Ci sono, e sono davanti agli occhi di tutti noi. Ormai la tecnologia per ricavare energia da sole, mare, vento c'è, si tratta solo di prendere e metterci un sacco di soldi per cambiare tutto il sistema. Un tale cambiamento darebbe prova a noi stessi di indipendenza. Probabilmente (penso io personalmente) una politica di rilancio dell'economia mediante investimenti che puntino a riassettare in maniera sostenibile tutto il sistema energetico potrebbe essere la scelta migliore in questo momento di crisi anche economico - finanziaria. E non pensiamo sempre e solo a salvare le banche.

Pubblica questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento