Parliamo un po' di crisi

Oggi mi sono divertito un po'. Ho preso un foglio excel e ho cercato di vedere i costi del parlamento italiano. Non intendo i costi della politica attiva, ma solamente la sussistenza del parlamento stesso. E che si tratta solo di parlamentari, senza considerare i benefici connessi e i dipendenti e tutte le innumerevoli altre istituzioni politiche. Ebbene, dal mio resoconto, risulta una spesa annua per il mantenimento del parlamento pari a circa 200.000.000 di euro. Una somma non indifferente che ogni anno tutti noi paghiamo. Cara la bolletta quest'anno eh?

A questo indirizzo troverete un PDF da me creato con all'interno nel dettaglio tutti i pagamenti e contributi che vengono erogati ai singoli parlamentari. Da notare che sono stato stretto, ho considerato un parlamentare standard che abiti in una zona facilmente raggiungibile da treni/auto/aerei, dedito al lavoro e quindi sempre presente in aula, tolti tutti i contributi statali, eppure la cifra è quella detta in precedenza.

Pubblica questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento