L'arte della guerra

Per la serie letteratura consiglio oggi un classico cinese, "l'arte della guerra", una raccolta di stratagemmi militari proveniente dall'antica Cina, che rimane sempre d'attualità anche nel mondo attuale. Non è come può sembrare un libro di guerra, anzi!

Il più grande condottiero è colui che vince senza combattere
In ogni conflitto le manovre regolari portano allo scontro,
e quelle imprevedibili alla vittoria
Se sei inattivo mostra movimento
Se sei attivo mostrati immobile
Chi è prudente ed aspetta con pazienza chi non lo è, sarà vittorioso
Quando muovi sii rapido come il vento, maestoso come la foresta, avido come il fuoco, incrollabile come la montagna
Conosci il nemico, conosci te stesso, mai sarà in dubbio il risultato di 100 battaglie
Combatti con metodi ortodossi, vinci con metodi straordinari
Un risultato superiore consiste nel conquistare intero e intatto il paese nemico. Distruggerlo costituisce un risultato inferiore

 

Il messaggio: MAI PIU' GUERRE!

Pubblica questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento